Home Page  |  Cerca  |  Mappa del Sito  |  Links  |  Contatti  |  E-mail Assaereo                

HOME PAGE

ASSAEREO
    Chi siamo
    Statuto
    Struttura

ASSOCIATE

ELENCO SCIOPERI

NEWS
    News trasporto aereo
    Comunicati Stampa

DOCUMENTI

NORMATIVA

RASSEGNA ASSAEREO


Ansa Infrastrutture
e Trasporti



Ministero degli
Affari Esteri



Numero Verde
ENAC




News

Comunicazioni e informazioni sul trasporto aereo nazionale



Vedi anche:

Torna all'indice delle News

Vai ai Comuniacti Stampa di Assaereo

Vai alla Rassegna Stampa di Assaereo



Data di pubblicazione: 23/05/2005 12:46:09
Comunicato Stampa- Regolamentazione dello sciopero

COMUNICATO STAMPA

Regolamentazione dello sciopero


Assaereo, in relazione al clima conflittuale che coinvolge il settore del trasporto aereo, rileva che l’attuale legge sulla regolamentazione degli scioperi garantisce in condizioni di normale conflittualità sindacale, un idoneo contemperamento tra il diritto allo sciopero e ed il diritto alla mobilità degli utenti.

Restano tuttavia irrisolti quei comportamenti anomali che fanno dello sciopero uno strumento di interessi corporativi di categorie che, in regime di monopolio ed approfittando della strategicità della propria funzione, ignorano il contesto di concorrenza e di mercato in cui opera il trasporto aereo penalizzando così l’utenza attraverso continue e pervasive iniziative di sciopero sulla base di adesioni minimali.

Si rammenta che uno sciopero di quattro ore dei controllori di volo blocca completamente ogni attività dei vettori nazionali e degli aeroporti con effetti a cascata sul turismo (taxi, alberghi, etc.) e con danni al sistema paese che si possono valutare in circa 30 ml di euro, la cui metà resta a carico della finanza pubblica in un momento di forte criticità per l’economia del Paese e di crisi endemica del settore.

Appare a questo punto necessario rendere operativo l’istituto del referendum e della adesione preventiva allo scopo di consentire l’effettivo dimensionamento del servizio di trasporto, garantito all’utenza, al numero degli aderenti allo sciopero.

Si eviterà così che talune sigle di esigua consistenza numerica e spesso in dissenso tra loro, possano continuare a paralizzare immotivatamente e con eccessiva frequenza il servizio con danni sempre più sproporzionati a carico dell’utenza e dei vettori, soggetti ad oneri sconosciuti alla concorrenza estera.

Non deve pertanto destare sorpresa anche l’andamento critico del settore del turismo nel Paese.

ASSAEREO

Roma, 23 maggio 2005
 
Assaereo: Associazione Nazionale Vettori e Operatori del Trasporto Aereo
Sito ottimizzato per una visualizzazione con Internet Explorer 5.0 o superiore - risoluzione 800 x 600