Home Page  |  Cerca  |  Mappa del Sito  |  Links  |  Contatti  |  E-mail Assaereo                

HOME PAGE

ASSAEREO
    Chi siamo
    Statuto
    Struttura

ASSOCIATE

ELENCO SCIOPERI

NEWS
    News trasporto aereo
    Comunicati Stampa

DOCUMENTI

NORMATIVA

RASSEGNA ASSAEREO


Ansa Infrastrutture
e Trasporti



Ministero degli
Affari Esteri



Numero Verde
ENAC




News

Comunicazioni e informazioni sul trasporto aereo nazionale



Vedi anche:

Torna all'indice delle News

Vai ai Comuniacti Stampa di Assaereo

Vai alla Rassegna Stampa di Assaereo



Data di pubblicazione: 14/12/2001 16:25:53
Comunicato Stampa 14 dicembre 2001

Assaereo riassume la situazione del trasporto aereo nazionale a tre mesi (31 dicembre 2001) dai noti avvenimenti di New York.
PASSEGGERI
AZIENDA
Linea
Charter
Riduz. offerta media
Esuberi
Gruppo Alitalia
-19.7%
/
17%
2960
Gruppo Volare
-22%
-70%
20%
100
Meridiana
-24.8%
/
17%
151
Eurofly
/
-28.6%
/
70
Blue Panorama
/
-62%
/
50
Azzurra
-50%
-60%
20%
102
Minerva
-20.6%
/
/
20

   Come si può rilevare il traffico di linea passeggeri, 
   per il periodo ottobre/novembre 2001, si è ridotto del 18%
   medio rispetto al corrispondente bimestre del 2000 ed il 
   traffico charter del 55%.
   Premessa la criticità della situazione di mercato è 
   opportuno rilevare che le circa 3.500 esuberanze del 
   personale delle compagnie aeree, compromettono l'attività 
   di altre 14.000 unità lavorative dell'indotto.
   In tale contesto appare necessario che le aziende siano 
   messe in grado di adottare tempestive misure atte a 
   circoscrivere i danni indotti dalla crisi e consentire 
   il ridisegno dell'attività operativa senza turbative ed 
   atteggiamenti attendisti da parte di vari interlocutori 
   sociali.
   La proclamazione di ben 3 scioperi nazionali nell'arco di 
   poche settimane con il relativo danno dell'effetto annuncio,
   non ha certo contribuito né a risollevare le criticità 
   economiche delle aziende né a risvegliare l'interesse a 
   volare in un utenza già psicologicamente provata dal 
   generale contesto di confusione e di incertezza.
   In assenza di provvisori interventi risarcitori e di sostegno 
   al settore, che consentano ai vettori il mantenimento della 
   propria capacità operativa in vista di una auspicabile ripresa,
   il settore del trasporto aereo nazionale si avvia ad essere 
   facile preda di altri soggetti internazionali.
   Questa situazione si sta verificando in Italia, mentre il 
   traffico aereo in altri paesi già registra una timida ripresa
   in un clima politico e sociale più tranquillizzante ed attento
   agli interessi dell'utenza.

   ASSAEREO
 
Assaereo: Associazione Nazionale Vettori e Operatori del Trasporto Aereo
Sito ottimizzato per una visualizzazione con Internet Explorer 5.0 o superiore - risoluzione 800 x 600