Home Page  |  Cerca  |  Mappa del Sito  |  Links  |  Contatti  |  E-mail Assaereo                

HOME PAGE

ASSAEREO
    Chi siamo
    Statuto
    Struttura

ASSOCIATE

ELENCO SCIOPERI

NEWS
    News trasporto aereo
    Comunicati Stampa

DOCUMENTI

NORMATIVA

RASSEGNA ASSAEREO


Ansa Infrastrutture
e Trasporti



Ministero degli
Affari Esteri



Numero Verde
ENAC




News

Comunicazioni e informazioni sul trasporto aereo nazionale



Vedi anche:

Torna all'indice delle News

Vai ai Comuniacti Stampa di Assaereo

Vai alla Rassegna Stampa di Assaereo



Data di pubblicazione: 15/04/2014 17:20:42
FIDUCIA SU DECISIONE DEL CONSIGLIO DI STATO DEL 6 MAGGIO

COMUNICATO STAMPA

FIDUCIA SU DECISIONE DEL CONSIGLIO DI STATO DEL 6 MAGGIO LE COMPAGNIE GIÀ OPERANTI SULLA STESSA TRATTA PRONTE A RIPROTEGGERE I PASSEGGERI


Assaereo, l’Associazione nazionale dei vettori e degli operatori del trasporto aereo aderente a Confindustria, con riferimento alla sospensione concessa dal Consiglio di Stato fino al 6 maggio, data della prossima udienza, della sentenza del TAR Lazio che ha annullato l’autorizzazione alla compagnia Emirates di collegare direttamente Milano Malpensa con New York, informa che si costituirà in giudizio nella convinzione che saranno nuovamente dimostrare le molteplici irregolarità commesse nell’autorizzazione concessa ad Emirates e già accertate dal TAR.

Il provvedimento del Consiglio di Stato, allo scopo di tutelare il traffico dei passeggeri per i giorni di Pasqua, ha solamente spostato al 6 maggio, data della prossima udienza cautelare, la decisione sull’interruzione dei voli.

Considerando che le compagnie aeree operanti sulla stessa tratta (3 compagnie appartenenti a 2 diverse alleanze) hanno già dichiarato di essere in grado di garantire un numero di posti anche superiore ai biglietti già venduti da Emirates, siamo fiduciosi che la decisione di interrompere i voli sia solamente rinviata al 6 maggio.

Confidiamo quindi che nell’esame di merito verrà annullata l’autorizzazione ad Emirates di collegare direttamente Milano Malpensa con New York, rilasciata in regime di 5° libertà, in quanto rappresenta una violazione dei trattati internazionali e delle norme nazionali, avvenuta peraltro senza alcuna contropartita per le nostre compagnie e su una tratta già abbondantemente servita e comunque aperta, in base agli accordi di open skies, a tutte le compagnie europee e statunitensi, con piena garanzia quindi di concorrenza e di offerta ai passeggeri.

Roma, 15 aprile 2014

ASSAEREO
 
Assaereo: Associazione Nazionale Vettori e Operatori del Trasporto Aereo
Sito ottimizzato per una visualizzazione con Internet Explorer 5.0 o superiore - risoluzione 800 x 600