Home Page  |  Cerca  |  Mappa del Sito  |  Links  |  Contatti  |  E-mail Assaereo                

HOME PAGE

ASSAEREO
    Chi siamo
    Statuto
    Struttura

ASSOCIATE

ELENCO SCIOPERI

NEWS
    News trasporto aereo
    Comunicati Stampa

DOCUMENTI

NORMATIVA

RASSEGNA ASSAEREO


Ansa Infrastrutture
e Trasporti



Ministero degli
Affari Esteri



Numero Verde
ENAC




News

Comunicazioni e informazioni sul trasporto aereo nazionale



Vedi anche:

Torna all'indice delle News

Vai ai Comuniacti Stampa di Assaereo

Vai alla Rassegna Stampa di Assaereo



Data di pubblicazione: 27/03/2012 17:25:13
CS - Dati di traffico Ryanair

COMUNICATO STAMPA


Pensavamo che la compagnia aerea Ryanair ci avesse già dato completa dimostrazione del suo singolare modo di interpretare il mestiere di impresa di trasporto aereo, disprezzando apertamente le leggi dello Stato Italiano ed utilizzando strumentalmente la sua nazionalità irlandese per godere di vantaggi competitivi enormi rispetto agli altri operatori.

Non potevamo però immaginare che potesse arrivare a comunicare al mercato italiano dati di traffico non veritieri, come emerge da studi condotti dall’ENAC ed oggi riportati sulla stampa quotidiana.

Lo studio dell’ENAC dimostra che l’annuncio, di meno di un mese fa, della stessa Ryanair, peraltro società quotata, di esser diventato il primo vettore aereo in Italia per passeggeri trasportati, non è corrispondente al vero. I passeggeri trasportati in Italia nel 2011 sono stati infatti 22,1 milioni e non i 28,1 dichiarati.

Prendiamo quindi atto della disinvoltura dimostrata ancora una volta da Ryanair nei confronti del nostro Paese.

Il Vettore irlandese, come qualunque altra impresa non solo di trasporto aereo, deve costituire in Italia una base secondaria e mettersi in regola con le nostre leggi in materia fiscale, giuslavoristica, previdenziale e con la regolamentazione tecnica/operativa.

Nell’attuale scenario recessivo e di criticità del settore, non è più rinviabile un intervento istituzionale per eliminare le intollerabili distorsioni competitive presenti nel trasporto aereo nazionale allo scopo di salvaguardare l’integrità del settore, i livelli occupazionali e la sostenibilità delle compagnie aeree che con enormi sacrifici stanno fronteggiando l’attuale difficile contesto competitivo, nel rispetto delle regole.

Roma, 27 marzo 2012

ASSAEREO
 
Assaereo: Associazione Nazionale Vettori e Operatori del Trasporto Aereo
Sito ottimizzato per una visualizzazione con Internet Explorer 5.0 o superiore - risoluzione 800 x 600